CHI SONO

Maria Beatrice Celino
  • La mia attività professionale nasce da un’esperienza ventennale sviluppata nel campo della comunicazione applicata come servizio alle aziende nei settori dell’editoria, del marketing, delle relazioni pubbliche.
    Solo recentemente la mia formazione si è allargata nei settori della formazione aziendale e del counseling rivolto alle persone
  • Il lavoro mi offre la possibilità di relazionarmi con molte realtà del mondo imprenditoriale e del sociale.
  • Le aziende mi chiedono come migliorare la propria comunicazione sia attraverso gli strumenti più tradizionali, sia attraverso percorsi formativi per imparare a relazionarsi meglio con il personale, con i propri clienti e per stabilire e raggiungere gli obiettivi aziendali.
  • Le persone mi chiedono strumenti per accrescere, attraverso la relazione e l’ascolto, la consapevolezza di sé e l’autostima, superare momenti di difficoltà transitori e prendere decisioni importanti con maggiore determinazione e chiarezza, migliorare le proprie competenze relazionali e comunicative, imparare a gestire lo stress e a raggiungere obiettivi importanti per la propria vita.
  • Mission
  • Ho sempre perseguito l’obiettivo di creare valore nell’idea di servirmi anche del mio lavoro per contribuire ad un mondo migliore.
    Amo vedere il mio lavoro non come fine, bensì come mezzo per arricchire la mia vita di scopo e significato.
  • Perseguo la creazione di valore:

    - nella mia professione attraverso un percorso di formazione continuo;

    - nell’incontro con il cliente, facendo sì che dall’unione delle reciproche competenze si generi un plusvalore portatore di successo;

    - attraverso i contenuti e le finalità del processo di comunicazione che rappresenta uno dei mezzi più potenti per creare condizioni favorevoli alla promozione di un’azienda, di un prodotto, di benessere per le persone.
  • Solidarietà
  • Sin dalla sua nascita ho scelto di sostenere Fondazione Patrizio Paoletti perchè costantemente impegnata nella realizzazione di programmi di ricerca neuroscientifica e psicopedagogica che vedono impegnati ogni giorno neuroscienziati, psicologi e pedagogisti in collaborazione con le più prestigiose università italiane e straniere.
  • In questi ultimi anni ha sviluppato metodologie pedagogiche e didattiche capaci di sostenere e rafforzare il processo di apprendimento di ogni bambino, per facilitarne lo sviluppo e migliorarne l’interazione con l’ambiente circostante, anche il più degradato.
  • Se ogni uomo è un educatore è vero anche che ogni bambino ha diritto a un’educazione adeguata per crescere libero, consapevole delle proprie scelte e capace di disegnare il proprio futuro”.

    (Patrizio Paoletti)
    www.fondazionepatriziopaoletti.org